I busti di FEDEZ all’asta per TOG

fedez triennale fedez triennale

L’opera di Francesco Vezzoli IL PESSIMISTA NARCISISTA o IL NARCISISTA PESSIMISTA, doppio ritratto dell’artista FEDEZ scolpito in marmo, è in mostra alla Triennale di Milano fino al 4 aprile; verrà battuta all’asta dalla casa Sotheby’s e l’intero ricavato verrà devoluto a TOG per la costruzione del suo nuovo Centro Sanitario.

Si tratta di un’iniziativa che fa parte del piano di coinvolgimento che l’artista (soggetto dell’opera) ha deciso di dedicare alla Fondazione TOG, a partire dalla visita al Centro l’estate scorsa, dalle riprese e dalle interviste all’interno del Centro, per arrivare all’uscita del disco DISUMANO e alla donazione di parte del ricavato a TOG.

“Quando Francesco Vezzoli e Fedez ci hanno contattato per coinvolgerci in questo progetto abbiamo aderito subito con entusiasmo. Siamo felici di poter esporre la nuova scultura di uno dei grandi artisti della contemporaneità – che dialogherà con l’architettura del Palazzo dell’Arte – e di poter contribuire al progetto di charity promosso da Fedez in favore della fondazione multidisciplinare TOG, una delle eccellenze milanesi, di cui seguiamo con grande attenzione l’impegno quotidiano per la riabilitazione di bambini colpiti da patologie neurologiche complesse”.

Stefano Boeri, Presidente Triennale Milano